Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

Articolo

Forum per i diritti dei bambini di Chernobyl - Desio e Brianza / Progetto  / Rifacimento pavimento palestra di Bialyničy

Rifacimento pavimento palestra di Bialyničy

Nell’istituto di Bialyničy, che da diversi anni supportiamo e per il quale siamo riusciti a realizzare numerosi progetti, esiste una piccola palestra con la pavimentazione in legno che, dal tempo della sua realizzazione (anni ‘50-’60),  non ha mai visto né manutenzione né la sostituzione degli arredamenti sportivi. Davvero povera quindi, nella struttura, ma anche nelle attrezzature.

Nei limiti viene un poco utilizzata, ma la pavimentazione è davvero oltre l’accettabile e diventa anche pericoloso svolgere qualsiasi tipo di attività sportiva. L’attrezzatura poi è ridotta al minimo e bello sarebbe poter fornire ai ragazzi qualcosa di più e di migliore.

Palestra poco “considerata” perché altre sono sempre state le priorità a cui, in un’economia povera, occorreva dare precedenza e perché ci dicevano che, per i ragazzi disabili, lo sport “non è molto importante”.

Ma una palestra e lo sport, nelle sue forme e funzioni educative e formative, sono un tassello che non può mancare a questi ragazzi, alle chance che la vita deve loro.

A distanza di anni, di lavori, di ristrutturazioni, di cambi di mentalità, si è aperta la possibilità di far accettare che anche “lì”, per quel locale, si possano spendere energie e finanze, con l’obiettivo di renderlo praticabile ed utilizzabile a pieno.

Il preventivo delle spese a nostra disposizione, prodotto da ditta specializzata in loco, equivale a circa 6.000 €.

E’ nostra intenzione riuscire al più presto a dare inizio ai lavori complessivi di ristrutturazione e di allestimento della palestraUn intervento per noi costoso, che ci obbliga ad “allargare“ la ricerca di fonti di solidarietà.

Ristrutturare la palestra  per  dare “dignità” ai locali e, tramite i luoghi, dare “dignità” alle persone che vi abitano.

A nome delle famiglie dell’Associazione e soprattutto dei ragazzi, grazie a tutti per l’aiuto, il supporto ed anche solo per aver speso tempo a leggere queste pagine.
A volte, anche grazie al solo passa parola, si riesce a fare grandi cose.

Periodo: 2018-2019

Fondi da impiegare: circa 6.000 €

Stato progetto: IN CORSO